giovedì 20 settembre 2012

Il fotovoltaico è nel 95 % dei comuni italiani


Una statistica interessante quella che ci fornisce il GSE, Gestore Servizi Energetici. Nel 95% dei comuni italiani è stato installato almeno 1 impianto fotovoltaico.


Ma non finisce qui:
  • Una ricerca effettuata da Nextplora per conto di Ener20: il 69% degli italiani asserisce che lo Stato debba occuparsi dello sviluppo dell'energia solare.
  • Una seconda ricerca effettuata invece da IPR Marketing per l'Osservatorio sul Solare della Fondazione Univerde e Yingli Green Energy rileva che la propensione all'acquisto è molto positiva.
    L'80% degli italiani ha dichiarato di aver considerato seriamente di passare all'energia solare e il 40% lo farebbe anche senza incentivi statali. Il 63% comprerebbe un impianto fotovoltaico (70% nel caso delle donne).


Dai numeri si evince che il fotovoltaico è molto ben visto dagli italiani e che essi siano disposti a investire su di esso fin da oggi. Queste statistiche confermano le sensazioni e il successo che Profitlife riscuote tutti i giorni nella vendita di impianti fotovoltaici e non possono che farci guardare con ancora più ottimismo ad un futuro sempre più ad energie rinnovabili.

venerdì 14 settembre 2012

Fotovoltaico nei condomini e reddito derivato



Il GSE ha posto all'Agenzia delle Entrate un quesito: in caso un condominio abbia un impianto fotovoltaico superiore a 20 Kw o nel caso che questo condominio ceda totalmente la sua energia prodotta, come bisogna considerare i condomini? Persone fisiche o enti commerciali?

La risposta dell'Agenzia delle Entrate con la risoluzione 84/E ha stabilito che in questi casi il condominio debba emettere fattura al GSE, che a sua volta dovrà applicare la ritenuta d'acconto.

Il motivo è che se una parte del condominio viene usata per fini non strettamente condominiali si configura lo svolgimento di un'attività commerciale e di conseguenza una società di fatto.

Nel caso invece di impianti inferiori a 20 Kw utilizzati per fini condominiali se ci saranno dei ricavi dovuti all'eccesso di energia prodotta questi saranno tassabili ai singoli condomini.

La società di fatto esiste per impianti superiori a 20 Kw o anche inferiori quando la produzione è interamente ceduta al GSE. Il “reddito d'impresa” viene quindi attribuito ad una società di fatto tra i condomini, che si configura quindi come un soggetto passivo di IVA, tenuto quindi a redigere una separata dichiarazione dei redditi ed IVA.

Ricordiamo inoltre che non fanno parte della società di fatto i condomini che si siano espressi negativamente in merito all'installazione dell'impianto fotovoltaico condominiale.

lunedì 27 agosto 2012

Da oggi i nuovi incentivi fotovoltaici


Il 27 Agosto 2012 è la data che segna l'inizio ufficiale del Quinto Conto Energia, pensato per privati e aziende che installeranno impianti fotovoltaici. Il meccanismo legislativo prevede di accedere a fondi in una cifra massima di 6,7 miliardi di Euro annui ed è da notare che sono già in via di esaurimento per il 2012 (affrettatevi!).
La particolarità di questo conto energia sta nel premiare maggiormente l'energia prodotta e consumata istantaneamente sul posto, senza scambio tramite immissione nella rete elettrica nazionale.
Il contatore fotovoltaico sempre aggiornato è visionabile alla pagina principale del GSE (Gestore Servizi Energetici): http://www.gse.it/it/Pages/default.aspx

Vuoi avere informazioni certe su incentivi e normative? Chiama il tuo consulente Profitlife di fiducia per saperne di più ed avere consigli sull'argomento!
Ci trovi al numero 055 3900560 e all'indirizzo info@profitlife.it

martedì 24 luglio 2012

I LED sono la nuova sfida di ProfitLife


Dopo anni di cavalcata nel fotovoltaico, che non accenna tuttoggi a fermarsi, Profitlife SPA ha deciso di iniziare una nuova grande sfida. Da oggi infatti potrete contattare i consulenti Profitlife non solo per gli impianti fotovoltaici, ma anche per una gamma completa di luci a LED!
Con le lampadine a LED firmate Profitlife puoi sostituire qualsiasi vecchia lampada in casa o in azienda con un nuovo prodotto dal prezzo concorrenziale che ti fa risparmiare enormemente sui consumi di corrente. Questo in parole povere significa risparmio economico ed energetico.

Non è finita: fornitura, trasporto e consegna diretta direttamente a casa tua con 5 anni di garanzia per tutti i prodotti LED.

Come col fotovoltaico, anche questa volta Profitlife punta a migliorare il mondo, con soluzioni semplici ma efficienti e la forza dell'ottimismo che l'ha sempre contraddistinta.

giovedì 21 giugno 2012

Il 67% degli Italiani scommette sul fotovoltaico


Due numeri su tutti: il 91% degli italiani conosce il fotovoltaico ed il 67% è convinto che il futuro sia rappresentato dall'energia solare.
La grande diffusione e consapevolezza marcia di pari passo con la liberalizzazione del mercato del settore fotovoltaico, tra cui uno dei grossi player è proprio Profitlife.


Profitlife


Il 38% degli intervistati conosce persone che autoproducono energia. La conoscenza così capillare testimoniata dalle alte percentuali si ripercuote anche sulle vendite, dove il veicolo maggiore è il passaparola dei clienti soddisfatti.
Quanti punterebbero per il futuro sulle vecchie fonti d'energia? Veramente poche persone.
Al 67% del fotovoltaico possiamo contrapporre degli avversari dalle percentuali molto inferiori:
  • 8% per il nucleare,
  • 7% per il petrolio,
  • 5% su energia prodotta da acqua/vento/geotermico
  • 2% dal mare.
Fonte: indagine dell'agenzia Nextplora

lunedì 23 aprile 2012

ProfitLife Fotovoltaico News: Anche Ikea punta sul fotovoltaico

Noi di Profitlife lo diciamo da tempo, e infatti soprattutto fuori dall'Italia la pensano così. Il fotovoltaico è un'opportunità di risparmio ed ecologia a tutti i livelli, anche aziendale.
L'IKEA è consapevole del suo ruolo di multinazionale e dell'impatto che hanno i suoi consumi sul pianeta Terra, così ha deciso di dotare gradualmente tutti i suoi punti vendita, anche italiani, di impianti fotovoltaici!

La scelta è partita già nel 2010 sugli store statunitensi, ma nel 2011 si è allargata alla Germania ed ora finalmente anche all'Italia.

giovedì 5 aprile 2012

Profitlife News - Anche il WWF si schiera per il mantenimento degli incentivi al fotovoltaico

Il quinto Conto Energia, cioè il pacchetto di normative che regola l'accesso e la consistenza degli incentivi sul fotovoltaico è in fase di ultimazione. Fermo restando che non verranno cancellati, qualcosa verrà rimodulato (ma non toccherà i piccoli impianti, cosa più importante) e quindi è comprensibile la preoccupazione di molti, tra cui Profitlife, per una tecnologia che è sempre più voluta dagli Italiani. Non dimentichiamoci infatti il recente referendum in cui il nucleare è stato sonoramente battuto.
Preoccupazione di cui si era parlato anche su un altro nostro sito, dove alcuni visitatori hanno commentato per dare la loro opinione.
E' notizia di pochi giorni fa che anche il WWF è sceso in campo e si è fatto sentire, schierandosi dalla parte di critica aspramente i tagli agli incentivi sulle energie rinnovabili.
Il WWF accusa una miopia delle istituzioni, le quali vogliono limitare la crisi nel modo peggiore cioè tagliando dove non si dovrebbe tagliare, e lamentando una mancanza di programmazione nel settore fotovoltaico e rinnovabili.
Il discorso economico a breve termine non può soppiantare quello a lungo termine, innegabile e che tra l'altro si porta dietro innegabili benefici immediati e futuri sulle emissioni di CO2.

Mariagrazia Midulla, responsabile Policy Clima ed Energia del WWF Italia ha dichiarato a tal proposito:
Se davvero si vuole tagliare la bolletta degli italiani, si prevedano benefici per i cittadini che  diventano autoproduttori e provvedimenti per garantire l’accesso agli interventi di efficienza energetica anche alle fasce economicamente più disagiate
E ha aggiunto:
Sarebbe suicida non pensare che anche in Italia occorre puntare sulla Green Economy, ma la continua incertezza in cui versa il settore delle rinnovabili, unita alle numerose barriere e lentezze burocratiche, rischiano di fermare quella che si configura come una vera e propria ‘rivoluzione dal basso’. Ora la politica deve fare la sua parte, non per difendere i vecchi privilegi, bensì per aiutare con equità l’affermazione del futuro

Tu cosa ne pensi?

mercoledì 7 marzo 2012

Profitlife News

Profitlife blog

Profitlife ha creato diversi canali utili per seguire tutte le notizie sull'azienda, i corsi di formazione, l'installazione degli impianti e sul mondo del fotovoltaico in generale.

Se sei interessato a seguire uno di questi argomenti puoi aggiungere tra le tue fonti i seguenti indirizzi web:

  1. Profitlife SPA
  2. Profitlife Blog
  3. Pagina Facebook di Profitlife
  4. Profitlife news sul fotovoltaico
ProfitLife SpA è oggi uno dei top player nel mercato fotovoltaico per quanto riguarda la commercializzazione dei sistemi fotovoltaici chiavi in mano con migliaia di impianti già realizzati dall’apertura del Conto Energia ed è tra i leader italiani nella vendita di impianti fotovoltaici per i privati e le imprese. Affidati a professionisti, affidati a Profitlife!

mercoledì 8 febbraio 2012

ProfitLife: come contattarla


Leggendo questo blog avrai capito anche tu che il fotovoltaico è una scelta oculata che fa il tuo bene e quello dei tuoi cari sia economico che ambientale, cioè dal punto di vista della salute.


Se vuoi contattare la Profitlife per delle informazioni aggiuntive o per un preventivo di massima, puoi farlo tramite i contatti che si leggono sul suo sito ufficiale: www.profitlife.it

Eccoteli riepilogati:

  • Sede nazionale
    La base legale e operativa nel capoluogo toscano.
    • L'indirizzo è Via G. Piantanida 10-12/2, 50127 Firenze (FI)
    • Il numero di telefono è 055/3900560
    • L'indirizzo di posta elettronica è info@profitlife.it
  • Venditori, installatori e manutentori su tutto il territorio
    • Per avere i riferimenti del partner più vicino a casa tua, contatta la sede nazionale e ti verranno subito forniti
Non dimenticare di seguire il blog sul fotovoltaico di profitlife

giovedì 2 febbraio 2012

Il partner privilegiato di ProfitLife: Enerpoint


La Profitlife nello svolgere il suo lavoro ha un partner d'eccezione che ha contribuito a farla diventare uno dei grossi nomi del mercato del fotovoltaico. Questo partner si chiama ENERPOINT.
Enerpoint fornisce a Profitlife i moduli fotovoltaici e gli inverter venduti e installati da quest'ultima. Enerpoint seleziona continuamente le migliori marche e soluzioni disponibili sul mercato, le quali verranno poi commercializzate, promosse e vendute dal partner.
Enerpoint ha venduto moduli fotovoltaici per quindicimila impianti installati e operativi negli ultimi anni.
La partnership di ProfitLife con Enerpoint è sinonimo di sicurezza e professionalità assolute. Sono ormai 5 anni che le due aziende lavorano insieme nella realizzazione di impianti fotovoltaici.
Enerpoint ha una forte partnership societaria con EQUITER (conosciuta in precedenza come FIN.OPI), un equity investor del Gruppo Intesa San Paolo dal 2007.
Enerpoint è anche socio del Gruppo imprese Fotovoltaiche Italiane (GIFI), l'associazione di riferimento in Italia per questo settore.

ProfitLife: se ne parla anche su Yahoo Answers

Si trova traccia di ProfitLife anche su Yahoo Answers, il noto servizio dove milioni di utenti si scambiano informazioni facendo domande e ricevendo risposte dagli altri membri della comunità.
Un servizio "orizzontale" quindi dove chiunque può contribuire senza alcun taglio redazionale imposto dall'alto.
Al link indicato a fine articolo un utente pone una domanda su ProfitLife, chiedendo informazioni sulla ditta visto che è intenzionato ad acquistare un impianto fotovoltaico.
Come potrete vedere alcune persone hanno risposto, tra cui anche un nostro collaboratore.
Vi abbiamo segnalato la cosa non tanto per i pareri (positivi) degli utenti su ProfitLife, ma per darvi ulteriore dimostrazione di quanto questa ditta sia diffusa e apprezzata in tutta Italia grazie al suo lavoro ed impegno nel settore fotovoltaico.

mercoledì 25 gennaio 2012

Convention ProfitLife 2012

Il 2012 parte alla grande per ProfitLife con una convention di grande prestigio dal nome LO SPORT PER PROFITLIFE.
Questo evento avrà luogo l'11 Febbraio 2012 al Demidoff Country Resort di Firenze e si ripeterà una settimana dopo, il 18 Febbraio all'Hotel San Paolo Palace di Palermo.
Relatori d'eccezione saranno Arrigo Sacchi, Yuri Chechi e Roberto Bruzzone, campione nel superamento di "imprese impossibili". Per gli altri 2 non sono necessarie presentazioni.
Lo scopo della convention 2012 di ProfitLife è quello di imparare a migliorarsi e superare i propri limiti.

Partecipa anche tu!

Per informazioni: info@profitlife.it oppure 055 39 00 560

lunedì 23 gennaio 2012

ProfitLife

Oggi parliamo di ProfitLife. Ma senza parlare di corsi, di formazione o di impianti fotovoltaici. Non parliamo delle solite cose insomma, ma di quello che l'azienda vuole rappresentare.
Per chi ancora non lo sapesse ProfitLife Spa è impegnata nella cosiddetta green economy ed unisce un'idea di business sostenibile che fa il bene dell'ambiente ad un'idea dei rapporti personali tesa al miglioramento interiore.

ProfitLife ha una visione del mondo positiva, verde, meritocratica, tendente al miglioramento continuo e alla crescita personale ancora prima che professionale.
Positiva perchè crede che anche in questi anni dove si parla molto di crisi e se ne parla con pessimismo e rassegnazione, l'azienda pensa che il peggio è passato e possiamo continuare a migliorare, tendendo sempre al meglio.
Verde perchè la sua attività aiuta l'ambiente e l'economia, restituisce alla gente l'ottimismo di investire per fare del bene alla salute di tutti e al proprio portafoglio.
Meritocratica perchè da lei vige l'esatto contrario del sistema Italia. Non conta il nome, l'amicizia o la parentela, non si vuole gente che vede il lavoro come un punto d'arrivo e non come un punto di partenza..contano solo l'impegno e i risultati.
E' per questo che quando si parla di “ProfitLife” ci vengono in mente questi valori.
In fondo il segreto è tutto qui. Una grande famiglia che grazie al fotovoltaico si allarga ogni giorno di più entrando nelle case degli italiani.

venerdì 20 gennaio 2012

La casa autonoma: il sogno di ProfitLife

Oggi vogliamo parlarvi della casa autonoma, un'utopia che col passare degli anni è diventata realtà e chissà che un giorno non riesca a raggiungere tutte le case.
A noi di ProfitLife piace perchè esprime al massimo la nostra mission di migliorare il mondo.
La casa autonoma è un edificio progettato per essere completamente indipendente dal punto di vista energetico. In pratica una costruzione di questo tipo non ha bisogno di essere collegata a nessuna infrastruttura come l'energia elettrica, il gas, ecc.
L'insieme di tutti questi fattori, già singolarmente molto significativi, porta a un considerevole abbattimento dell'impatto ambientale e diminuisce molti costi che rappresentano un vero e proprio balzello per chi possiede una normale casa. Una sorta di casa senza bollette.
Quale sogno migliore per chi fa come ProfitLife dell'abbattimento delle emissioni e dei costi il proprio cavallo di battaglia?
La storia degli edifici autonomi viene da lontano, se ne parlava già negli anni '30 del secolo scorso, ma ovviamente è solo negli ultimi due decenni che si è avuto lo sviluppo tecnologico utile a perseguire questo scopo. Ci vorranno ancora molti anni prima di una reale diffusione e "commercializzazione" di questo tipo di soluzione, ma è già una piccola realtà per ricercatori del settore e non solo.

I sistemi che avrebbe questa casa includono pannelli fotovoltaici, eolico, cisterne per l'acqua con riscaldamento solare, e molto altro. Anche sul fronte rifiuti e del cibo si è fatto molto.

I vantaggi sono molteplici: non ci sono più le perdite di energia (e acqua, ecc..) dovuti al trasporto, oltre ai costi stessi del trasporto. La sicurezza e l'impatto ambientale sono maggiori, la prima grazie alla semplicità di questi impianti casalinghi rispetto alle complesse reti necessarie a far funzionare i sistemi attuali, il secondo è facile immaginare che sia dovuto all'uso di fonti di energia rinnovabile.

Ci sono anche degli svantaggi: una casa autonoma vuol dire entrare nell'ottica della sostenibilità, sapersi comportare in maniera "amica" dell'ambiente soprattutto per quanto riguarda i consumi e gli sprechi. Quindi per certi versi ci sarebbero dei sacrifici nello stile di vita troppo consumistico di qualcuno di noi. Una casa di questo tipo deve essere costruita appositamente per lo scopo o subire profondi lavori di adattamento.

Secondo noi gli svantaggi sono trascurabili rispetto all'enorme vantaggio di un mondo finalmente sostenibile.
Un sogno che pian piano negli anni si sta avverando. Speriamo che anche voi abbiate questa speranza come ProfitLife.

lunedì 16 gennaio 2012

Cosa è il fotovoltaico

Il fotovoltaico, come quello di ProfitlLife, è un modo per generare energia elettrica convertendo la radiazione solare in corrente elettrica usando semiconduttori dall'effetto fotovoltaico.
Il fotovoltaico ProfitLife genera energia grazie ai pannelli solari, composti da un certo numero di celle solari contenenti materiale fotovoltaico.
Grazie alla crescente domanda di produzione di energia da fonti rinnovabili, la tecnologia fotovoltaica e la stessa ProfitLife sono molto cresciute negli ultimi anni.
Ormai in oltre 100 nazioni si usa comunemente l'energia da pannelli fotovoltaici. La produzione di moduli fotovoltaici grazie ad economie di scala e ricerca continua cerca di aumentare sempre di più l'efficienza e di diminuire il prezzo dell'impianto.
ProfitLife ovviamente segue questa linea cercando di fornire sempre il miglior sistema possibile in termini di rendimento, al miglior prezzo.
Le celle solari producono direttamente l'energia elettrica dalla luce del sole, che può essere usata direttamente o per caricare una batteria.
Tutta Italia è caratterizzata da un medio o alto livello di irradiazione di luce solare. Basti pensare comunque che questa tecnologia venga usata con successo e soddisfazione anche nel Nord Europa per capire che in Italia può avere solo un'efficacia migliore.
ProfitLife ha installato negli ultimi anni sistemi in tutta Italia, dalle vallate montane del Nord Italia fino alla Sicilia.
Gli utilizzi pratici sono molteplici adattandosi in pratica a qualsiasi situazione. Sia in residenze private, che in uffici, capannoni industriali o piazzali e campi incolti, il fotovoltaico ProfitLife trova sempre la sua ragione d'esistere, ripagando l'investimento iniziale nel tempo con un consistente abbattimento della bolletta dell'Enel (o altro fornitore).